La vergogna italiana continua in Sud Africa

by Stefano on

Assim como a seleção, o trio de arbitragem italiano deverá voltar para casa mais cedo após a vergonhosa atuação” . Così sancisce Globo Esporte: come la nazionale azzurra, anche Rosetti e compagnia devono andare a casa dopo il vergognoso arbitraggio di ieri in Messico-Argentina.

L’articolo ricorda il caso di Fiorentina-Inter in cui Ayroldi, guardalinee della partita, festeggiò con il pugno alzato il pareggio della squadra viola.

Come se non bastassero gli arbitri italiani, anche all’unico tecnico italiano rimasto è andata male. Capello e gli inglesi rimediano un umiliante 4-1 dalla Germania e tornano a casa, anche se lamentando un clamoroso gol non concesso a Lampard.

Mesmo com a Azzurra fora, Itália segue sofrendo e envergonhando | globoesporte.com

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *