Romario punzecchia Pelé e dice che il calcio brasiliano è decadente

by Stefano on

Romario è sempre stato un giocatore polemico, dentro e fuori del campo. Ora, l’ex attaccante brasilano, eletto come Deputato Federale a Rio de Janeiro si prepara a occupare una poltrona nel Congresso Nazionale, a partire da gennaio 2011.

Romario

Anche lontano dal campo da gioco, in una intervista concessa a Esporte Fantastico Romario ha espresso senza mezze misure le sue perplessità sul calcio brasiliano, difendendo però Neymar e Ronaldo.

“o Baixinho” come è soprannominato ha confessato anche di non pentirsi della famosa polemica con Pelé, quando disse che il “Re del Calcio” è un poeta solo quando sta con la bocca chiusa. Ha aggiunto inoltre che di Romario ne esiste uno solo, nessuno sarà mai come lui.


Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *