Telenovela Ronaldinho: la fuga in Brasile e le ultime indiscrezioni

by Stefano on

Ronaldinho a FloripaCome annunciato,  è ormai certo il ritorno di Ronaldinho nel campionato brasiliano. Quello che ancora non si sa è la maglia che vestirà. Il gaucho è conteso da più squadre e ogni giorno arrivano dal Brasile nuove indiscrezioni.

In questo momento le ipotesi più accreditate vedono Flamengo e Palmeiras in vantaggio sulle concorrenti. Anche se alcune voci dicono di un forte interessamento del Blackburn. Ma ormai Ronaldinho sembra proprio orientato a chiudere la carriera in patria.

Ma vediamo cosa dicono i media brasiliani. Globo Esporte racconta i movimenti di  Ronaldinho dal sabado, giorno del suo ritorno in Sudamerica. Dinho ha passato momenti in albergo, poi nell’appartamento di famiglia a Barra da Tijuca (RJ) e poi in una churrascaria con un gruppo di parenti e amici. Ronaldinho ha avuto modo anche di incontrare Adriano con cui ha pranzato insieme.

Nella churrascaria di famiglia, il fratello e procuratore Assis ha incontrato l’impresario Roberto Tadeu, emissario del Palmeiras, il club che per primo ha mostrato interesse per Ronaldinho.

Ma l’incontro con Adriano è servito anche per scambiare idee sul Flamengo. Più tardi infatti Ronaldinho ha ricevuto la visita di una delegazione “rubro-negra” composta da Michel Levy, vice capo delle finanze, Luiz Augusto Veloso, direttore sportivo e Vanderlei Luxemburgo. Il trio ha presentato una proposta che avrebbe convinto il giocatore e che risponderebbe anche alle richieste economiche del Milan.

In più ci sono le dichiarazioni di Adriano, rilasciate poco prima di imbarcarsi sull’aereo di ritorno per Roma:  “ Il sogno di Ronaldinho è, un giorno, giocare nel Flamengo. Io gli ho detto che a un certo punto ciò che importa è cuore. Non importano i soldi, nè la chance di giocare in Europa. Quello che importa è giocare dove si vuole e ci si sente bene. Non posso dire dove andrà, ancora sta definendo il suo futur0“.

Ma Ronaldinho dribbla tutti, anche la stampa, e da Rio vola a Floripa per passare una notte di divertimenti…

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *