Julio Baptista: a Malaga il brasiliano ritrova l’entusiasmo dei tifosi

by Stefano on

A Roma gliene avevano dati di soprannomi. Julio Turista o anche Julio Barista, perchè tutto sembrava tranne che un calciatore.

Eppure Baptista, “la Bestia” ai tempi del Real Madrid è stato fino a qualche mese fa un giocatore della seleçao, giocando anche spezzoni di partita ai Mondiali. Ma a Roma ormai non trovava più spazio ed era diventato bersaglio dei tifosi e non solo. Ad agosto, infatti, lui e Cicinho avevano praticamente bloccato il mercato della Roma non accettando le proposte di trasferimento.

Adesso, dopo alcune apparizioni davvero mediocri in maglia giallorossa, Baptista ha cambiato squadra approdando al Malaga, squadra di basso profilo della Liga spagnola. La cosa interessante è che il giorno della sua presentazione, la settimana scorsa, è stato osannato dai suoi nuovi tifosi, celebrato come nessuno qui avrebbe mai immaginato e portato quasi in spalle fino allo stadio.

Nonostante le critiche ricevute a Roma, Baptista ha speso solo buone parole nei confronti della squadra e della città. Ha detto di aver passato momenti indimenticabili e che adesso spera di segnare almeno 8-10 gol prima della fine della stagione.

In bocca al lupo, un po’ mi mancheranno gli sfottò che gli riservavano le radio romane..

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *