Brasile, se l’arbitro è un transessuale

by Stefano on

Succede nel Cearà, nella partita amichevole tra due squadre di seconda divisione,  il Ferroviario e una selezione della città di Beberibe.

L’arbitro Valerio Gama, di 32 anni,  ha continuato nella sua professione anche dopo aver deciso di operarsi per cambiare sesso.

Gli arbitri donna sono una realtà in Brasile dove dirigono spesso anche partite del Brasileirao al contrario di quanto avviene nella serie A italiana, dove al massimo è capitato di vedere qualche guardalinee di sesso femminile.

Certo che un arbitro transessuale è una cosa mai vista finora, ed essendo lo stadio non certo un posto di gentiluomini, non oso immaginare gli aggettivi che saranno piovuti dagli spalti..

Notizia ripresa dal blog futirinhas

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *