Corinthians fuori dalla Libertadores: scoppia la rabbia dei tifosi

by Stefano on

Il Gremio sarà l’unica squadra di calcio a rappresentare il Brasile nella coppa Libertadores. Il Corinthians di Ronaldo, infatti, è stato eliminato nella fase preliminare dal Tolima.

Dopo il discusso 0-0 dell’andata, i colombiani si sono imposti per 2-0 in casa, infrangendo le speranze della squadra brasiliana. Non sono bastate le promesse di Ronaldo su Twitter che ci teneva a chiudere la carriera conquistando uno dei pochi trofei mancanti nel suo palmares.

La Coppa Libertadores è infatti il chiodo fisso del Timao che non l’ha mai conquistata nella sua storia.La sconfitta contro il Tolima, squadra sulla carta nettamente inferiore a quella brasiliana, ha provocato l’ira dei tifosi.

Le mura del centro sportivo dove si allena il Corinthians sono state riempite di scritte offensive nei confronti della società, del tecnico e anche di Ronaldo, l’uomo simbolo della squadra. Ma la contestazione è andata ben oltre, perchè un gruppo di facinorosi si è introdotto armato nel centro tecnico e ha scagliato pietre contro le auto dei giocatori e dell’allenatore.

Se nella torcida corinthiana i nervi sono a fiori di pelle, i tifosi avversari se la ridono di gusto. I giornali colombiani sottolineano la grande impresa del Tolima nei confronti dei “fanfaroni” e “presuntuosi” del Corinthians.

E se la ridono anche le altre tifoserie brasiliane che stanno postando nei blog e su Twitter vignette satiriche, sfottò, fotomontaggi e tante barzellette sul Corinthians e la maledizione della Libertadores.

Written by: Stefano

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *