Flamengo: anche Felipe Melo sostiene la campagna di raccolta fondi per il nuovo stadio

by Stefano on

Cresciuto nel Flamengo, Felipe Melo continua a seguire da vicino le vicende del club anche da Torino, distante migliaia di chilometri da Rio de Janeiro.

Il centrocampista brasiliano della Juventus ha infatti aderito alla campagnaRubro-negro para sempre” (Rosso nero per sempre) conosciuta anche come “Campagna del mattoncino” attraverso la quale il club sta racimolando i fondi per le opere di modernizzazione del centro sportivo Ninho do Urubu.

I tifosi possono acquistare i mattoni con sopra inciso il proprio nome,  che servirano costruire il nuovo impianto da 15.000 posti. I lavori costeranno 25 milioni di reais e i soldi della campagna serviranno solo a coprire una parte delle spese.

Felipe Melo, di mattoni ne ha comprati  10 e uno glielo hanno spedito a Torino. “Una volta nel Flamengo, sei Flamengo per sempre.  “La maggior parte dei giocatori – spiega il mediano juventino – preferisce non rivelare per quale squadra tifa, ma io non faccio mistero che sono un tifoso del Flamengo. Questo non vuole dire che non mi impegno al massimo in ogni squadra in cui gioco.”

Felipe Melo inoltre ha detto di essere stato contento dell’acquisto di Ronaldinho e ha approfittato per mandargli un messaggio scherzoso : “vedi di giocare bene, altrimenti ti chiamo al telefono e mi incavolo!”

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *