Falcao, Ganso, Adriano…e Felipe Melo: news dal calcio brasiliano

by Stefano on




10 giorni che per motivi di lavoro non riesco ad aggiornare questo blog e ne succedono di tutti i colori. Partiamo dall‘Internacional de Porto Alegre che ha scelto il suo nuovo allenatore. Si tratta di una vecchia conoscenza del calcio italiano e idolo del passato della torcida dei “colorado”, Paulo Roberto Falcao.

Lunedì scorso, durante la sua presentazione ufficiale, l’ex giocatore della seleçao ai mondiali del 1982 ha spiegato la sua filosofia di calcio, basata sull’attacco e sul gioco spettacolare. Ma in settimana il tecnico ha parlato chiaro anche con i giocatori, in particolare con il laterale sinistro Kleber accusato di uscire spesso dal gioco durante le partite. I tifosi hanno accolto Falcao con entusiasmo e già sognano vittorie e il riscatto dopo la brutta figura rimediata dalla formazione gaucha all’ultimo mondiale per club.



Continua l’interesse dei maggiori club europei per Ganso. Durante la settimana il presidente del Santos, club proprietario del cartellino del giocatore ha esposto denuncia alla FIFA, alla Federcalcio brasiliana e alla federazione paulista contro le interferenze di Milan e Inter che continuano a contattare il giocatore, pur non essendo consentito dal regolamento. È stato lo stesso Ganso a rivelare i frequenti contatti con Leonardo, Thiago Silva e Robinho.

Adriano è stato presentato al Corinthians e ha assistito alla sconfitta della sua nuova squadra dalla tribuna del Pacaembu. L’attaccante ex Roma non ha ancora recuperato l’infortunio alla spalla ma soprattuto è risultato 6 chili sovrappeso. Anche a San Paolo come a Roma, ad Adriano sono state date delle regole ferree: la movida paulista potrà concedersela soltanto 1 volta a settimana, per il resto solo duri allenamenti.

Chiudiamo con una news su Felipe Melo. In Brasile, sta circolando sui giornali una voce che vuole il centrocampista della Juventus vicino all’Arsenal dove Wenger lo vuole a tutti i costi e il club torinese potrebbe inserirlo nella trattativa per Diaby  e Clichy. Ma il centrocampista brasiliano, dopo un anno negativo, ha riconquistato il cuore dei tifosi ed è uno dei giocatori che sul campo ci mette più impegno. Se Felipe Melo lascerà Torino, la trattativa non sarà così semplice.

Nessun argomento correlato.

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *