Maracanã: proseguono i lavori per i Mondiali 2014

by Stefano on

Mentre a San Paolo devono ancora iniziare i lavori per il nuovo stadio del Corinthians l’opera di ristrutturazione delleggendario Maracana di Rio de Janeiro continuano a ritmo serrato.

Nonostante il Ministero Publico Federale abbia aperto due inchieste per appurare eventuali irregolarità nelle opere di ristrutturazione dello stadio tutto procede secondo i tempi previsti.

Al momento la demolizione della parte interna che dovrà essere adeguata in vista della Coppa del MOndo 2014 è completata al 90% includendo tribune, spogliatoi, bagni e i posti per la stampa.

La settimana scorsa è iniziata la costruzione dei nuovi spalti e delle rampe di accesso interne e più di 800 operai sono impegnati nei lavori.

Il Maracanã avrà anche una nuova copertura, una tensostruttura in fibra di vetro translucida che riparerà i tifosi e che dovrebbe durare per almeno 15-20 anni. La fine dei lavori è prevista per dicembre 2012 e il costo totale arriva a circa un miliardo di reais. La capacità dello stadio infine sarà ridotta da 86 mila posti a 80 mila.

Vedi le altre immagini del progetto >

Written by: Stefano

1 Commento

Del Piero in Brasile, perché no? | Show de Bola!

[…] Per alcuni il marketing sportivo è in Brasile è una grossa bolla: ma da quando il Corinthians, grazie a Ronaldo, è riuscita a polverizzare tutti i record di vendita di magliette in un solo giorno e ad assicurarsi un contratto principesco con la Globo per i diritti tv questa bolla non ha fatto che crescere. E crescerà ancora pensando che fra 2 anni in Brasile ci saranno i mondiali di calcio. […]

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *