Mercato: 10 calciatori brasiliani under 25 da tenere d’occhio

by Stefano on




Ultimi giorni di calciomercato in Europa, periodo in cui le squadre più blasonate tendenzialmente mettono a segno i grandi colpi. Al centro di alcune trattative ci sono diversi giocatori brasiliani, tra cui Casemiro del Sao Paulo (conteso da Roma e Inter) oltre che i ricorrenti nomi di Ganso e Neymar.

Come appassionato di calcio brasiliano vengo spesso interpellato da amici e lettori di questo blog su nuovi talenti e su altri nomi di giocatori che non circolano tra gli addetti ai lavori e che meriterebbero tuttavia di essere seguiti con maggiore attenzione.

Senza nulla togliere ai vari Ganso e Neymar, il cui costo però è già divenuto proibitivo per molti club,  ecco i 10 giocatori del campionato brasiliano che mi sentirei di consigliare.

Come portiere, sceglierei il 21enne Rafael, estremo difensore del Santos seguito da diversi club europei tra cui il Palermo. Spesso viene inserito tra i”top player” della settimana e anche nelle ultime partite è stato protagonista di grandi parate.

Tra i difensori,  il nome di Dedé del Vasco circola poco ma a mio avviso il roccioso difensore cruzmaltino non sarebbe da meno rispetto al più quotato Alex del Chelsea. Classe 1988, alto 1.92 per 88 kg, combina forza fisica e velocità e l’anno scorso ha ricevuto il premio di miglior difensore del Brasileirao 2010. Tatticamente deve migliorare ma sarebbe un ottimo investimento.  Altro centrale interessante e dalle caratteristiche simili è Rhodolfo del Sao Paulo che di anni ne ha 25.



A centrocampo, oltre a Casemiro (19 anni) va ricordato anche l’altro giovane talento Lucas. Il primo è un mediano, forte di testa mentre il secondo è un trequartista dotato di grande tecnica e tempo di inserimento.  Come esterno mi piace molto Ilsinho, che dal Sao Paulo si sta per trasferire all’Internacional. Si tratta di un laterale offensivo di 25 anni dotato di un gran dribbling e un ottimo tiro.  Tra l’altro ha già fatto un’esperienza in Europa dal 2007 al 2010 quando ha vestito la maglia dello Shakhtar Donetsk.  Da tenere d’occhio anche il laterale sinistro del Cruzeiro Diego Renan, classe 1990.

Come trequartista segnalerei il 21enne Bernardo attualmente in comproprietà tra Vasco e Cruzeiro. È dotato di grande fantasia e tecnica oltre che di un gran tiro dalla distanza. Un po’ carente tatticamente nella fase di non possesso palla ma ha ampi margini di miglioramento.

In attacco, i nomi da fare sarebbero molti visto che il Brasile forma da sempre dei grandi talenti in questa zona del campo. Tra tutti, però, sceglierei Leandro Damiao dell’Internacional, autore di una prestazione super domenica scorsa nella partita finita 2×2 contro il Flamengo. Ha 22 anni e possiede un grande fisico e doti tecniche eccellenti, qualità per che gli hanno fatto guadagnare la convocazione nella Seleçao brasileira nel 2010.

Altro giovane da tenere d’occhio per l’attacco è Elkeson del Botafogo. Anche lui 22enne, nasce come centrocampista ma sta facendo benissimo quest’anno schierato come punta. Rispetto a Leandro Damiao è più rapido, dotato di gran senso del gol e quest’anno ha già messo a segno 7 gol e 4 assist in 16 partite.

Una nota a parte meritano i ragazzini terribili della nazionale brasiliana Under-20 che hanno vinto il Mondiale la settimana scorsa. Tra tutti vanno tenuti d’occhio il bomber Henrique, autore di 5 gol e 3 assist durante il torneo,  il centrocampista offensivo Oscar (Internacional) e l’attaccante esterno Negueba (Flamengo)

Guarda il golaço di Leandro Damião in Internacional x Flamengo

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/8PQ7PuzJG2M" width="425" height="344" allowfullscreen="true" fvars="fs=1" /]

Written by: Stefano

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *