Mercato Juve: nel mirino c’è Léo Bonatini 18enne del Cruzeiro

by Stefano on

fonte:criticoceleste.blogspot.com

Non solo Lucio. La Juventus torna a tingersi di verdeoro e dopo aver ingaggiato l’esperto centrale ex-Inter continua la caccia di giovani talenti brasiliani. Dopo aver sondato con il Flamengo la pista Thomás, la squadra bianconera potrebbe soffiare al Cruzeiro uno dei giovani più promettenti del club mineiro.

La Juventus ha infatti presentato una proposta per Léo Bonatini, attaccante 18enne del Cruzeiro e già nazionale Under-17. Il club torinese potrebbe sfruttare la situazione di disaccordo tra il padre del ragazzo (che è anche il procuratore) e il Cruzeiro. Il contratto di Bonatini è in scadenza (a marzo 2013) e le trattative per il rinnovo seguono con difficoltà.

Il Cruzeiro ha confermato la proposta della Juventus ma senza rivelare la cifra. Secondo la stampa brasiliana, Léo ha già accettato l’offerta della Juve e già si allena separatamente dai compagni da più di una settimana. Il vice presidente e responsabile del settore giovanile del club mineiro, Márcio Rodrigues, si è mostrato poco fiducioso sulla permanenza del giocatore.

“Abbiamo ricevuto la proposta ma stiamo negoziando perché la cifra offerta dalla Juve é lontana da quello che vogliamo, diciamo che è il 50% di quello che chiediamo” – ha detto Márcio Rodrigues- “ma l’interesse della Juve è forte e credo che alla fine l’affare si concluderà perché il padre del ragazzo non vuole che continui nel Cruzeiro”.

Eduardo Maia, padre di Léo, lamenta una mancanza di valorizzazione del ragazzo nel club brasiliano ricordando che il figlio è già nel giro della nazionale giovanile dove è stato convocato nell’ultimo mondiale Under-17. Proprietario del 50% dei diritti econonici dell’atleta, Eduardo Maia confida anche nelle proprie origini italiane per ottenere il passaporto europeo per il figlio e facilitare così il raggiungimento dell’accordo con la Juve.

VIDEO: Chi è Bonatini, attaccante 18enne del Cruzeiro

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *