Fred, sì a sesso prima delle partite. E chiede aiuto alla sessuologa.

by Stefano on

fonte: (Foto: Marcos Ribolli / GLOBOESPORTE.COM)

Si sa che ai giocatori di calcio, in particolare ai brasiliani, piace fare “bisbocce” dopo le partite…ma anche prima! Fred, attaccante del Fluminense, ha addirittura richiesto una valutazione scientifica che dimostri che il sesso prima delle partite favorisce la prestazione in campo.

Durante la sua partecipazione al programma “Altas Horas” sulla TV Globo, l’attaccante ha provocato l’ilarità del pubblico presente ponendo la questione direttamente alla sessuologa Laura Muller. Fred sperava che la sua teoria fosse avallata e che la dottoressa potesse inviare una “liberatoria” al Fluminense.

Ma la sessuologa non ha risposto ciò che Fred voleva sentire:“Ogni persona reagisce a suo modo, dipende. Ma se dici che a te fa bene, ti credo. Stai facendo un sacco di gol!“. Fred infatti è attualmente in testa alla classifica cannonieri del Brasileirao con 11 reti. “Una sveltina aiuta”, ha aggiunto l’attaccante facendo scoppiare in una risata  tutto il pubblico.

Come regolamento, il sesso prima delle partite non è consentito da nessun club in Brasile. L’argomento è un tabù ancora oggi, ma nei fatti, giocatori come Renato Gaúcho e Romario non hanno mai nascosto le loro scappatelle poche ore prima di scendere in campo.

Il fatto più recente riguarda Ronaldinho beccato con una escort la notte prima di un’amichevole tra Flamengo (dove militava prima di passare all’Atlético) e il Corinthians. Evitare che i propri giocatori “vadano a donne” non risolve. Andando indietro nel tempo, non si può non ricordare l’attaccante Dadá Maravilha che in un’intervisa a Paulo Roberto Falcao rivelò la sua consuetudine di masturbarsi nell’intervallo tra primo e secondo tempo.

Vuoi vedere che il famoso film trash degli anni ’80 “Paulo Roberto Cotechinho, centravanti di sfondamento” può considerarsi quasi una docu-fiction?

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *