Il Grêmio vuole portare Drogba in Brasile

by Stefano on

fonte: bbc.co.uk

Il sogno del Grêmio per la stagione 2013 si chiama Didier Drogba. Il club di Porto Alegre sta sondando il terreno per soffiare l’attaccante ad altre pretendenti blasonate, tra cui la Juventus.

L’indiscrezione è stata rivelata da Fabiano Baldasso, giornalista di Radio Bandeirantes, secondo il quale il club brasiliano potrebbe contare sull’appoggio della banca cinese ICBC per convincere il giocatore oggi in forza allo Shanghai Shenhua.

Per arrivare a Drogba, il Grêmio avrebbe bisogno dell’aiuto dell’instituzione finaziaria, con cui sta negoziando i diritti del nuovo stadio da poco inaugurato, per coprire il salario dell’attaccante che chiede 2 milioni di reais al mese.

Secondo Baldasso, le trattative con il giocatore sono in fase di stallo proprio per alcuni dettagli da risolvere con la ICBC. Se tutto andasse a buon fine, Drogba approderebbe in Brasile solo a febbraio dopo la Coppa d’Africa.

La trattativa è difficile ma non impossibile. Il Gremio, come altri grandi club brasiliani, hanno vissuto una esperienza simile: nel 2000 il Tricolor Gaucho firmò un accordo con l’agenzia di marketing sportivo ISL che diede l’apporto finanziario necessario per l’acquisto dell’attaccante Paulo Nunes e del difensore Leonardo Astrada. Successivamente la ISL fallì e il Gremio ancora oggi soffre dei buchi economici lasciati da quella disastrosa gestione.

 

Nessun argomento correlato.

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *