Dedé in vendita

fonte: netvasco.com.br

Il forte difensore centrale del Vasco da Gama, già nel giro della Seleção  è sul piede di partenza. A causa della crisi economica del club carioca, anche lui che è il capitano e idolo della tifoseria potrebbe lasciare presto il San Januario come già fatto da altri compagni di squadra.

Dedé è considerato uno dei pezzi pregiati di questo mercato e Corinthians e Santos stanno facendo pressione per accaparrarselo. Il Vasco può fare poco per trattenerlo e né può avanzare richieste economiche esagerate come accaduto per altri giocatori brasiliani, vedi Paulinho, Lucas o Neymar.

Il Vasco infatti detiene il 45% dei diritti economici di Dedé. Il restante è diviso tra la Lega Partecipazioni e Intermediazioni che possiede (45%) e la Ability (10%). Secondo il contratto firmato dalle parti il Vasco è obbligato a vendere il giocatore di fronte a un’offerta di almeno 7 milioni di euro, pur avendo diritto di esercitare una preferenza sulla società a cui vendere.

Si tratta dunque di cifre non astronomiche per un giocatore forte e giovane (25 anni) di grandi prospettive anche se viene da una stagione negativa (infortuni e rendimento della squadra. Il Vasco, approfittando della finestra di mercato invernale in Europa, vorrebbe cederlo all’estero per non rinforzare ulteriormente due dei prossimi rivali nel Brasileirao 2013.



L’intenzione del direttore generale del club carioca, Cristiano Koehler, è vendere Dedé a un prezzo superiore di quello indicato nella clausola e in Europa ci sono sicuramente dei top club con disponibilità superiori in grado di garantire al Vasco per lo meno 10 milioni di euro.

Conta anche la volontà del giocatore. Tanti brasiliani stanno decidendo di rimanere in patria per avere maggiori possibilità di giocare in vista della prossima coppa del mondo 2014. Per questo il Santos spera anche nell’amicizia tra Dedé e Neymar per poter arrivare al giocatore.

E i club italiani? La Juve si era già mostrata interessata a Dedé in passato ma potrebbe essere il Milan, che ha più emergenza nel reparto difensivo e storicamente attivo nel mercato brasiliano, a farsi avanti con un’offerta per il difensore. Attenzione anche all’Inter dopo aver ceduto Sneijder è tornata alla carica per Paulinho e potrebbe fare un bliz a Rio per il difensore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CalcioBrasiliano su Facebook
Segnalato da
Be Sport Network
Archivio