disastro del maracana

Una delle pagine più gloriose del calcio uruguaiano è stata la conquista del mondiale nel 1950, quando la Celeste zittì i 200.000 spettatori del Maracanã, battendo per 2-1 proprio i padroni di casa del Brasile dati come favoriti assoluti. Una partita, quella del 16 luglio 1950 che ancora oggi in Brasile ricordano come “Maracanaço” ovvero il “disastro del Maracanã“.



Dopo 63 anni, aspettando i sorteggi FIFA, le due squadre potrebbero ritrovarsi di fronte di nuovo in una competizione mondiale e di nuovo in Brasile. Per i verdeoro sarebbe l’opportunità per consumare la vendetta sognata per tanti anni, per l’Uruguay o per lo meno per lo sponsor tecnico PUMA, è l’occasione per ricordare lo spauracchio del 1950. Come? Mandando un “fantasma celeste” con la scritta 1950 a spaventare i brasiliani per le strade e le spiagge di Rio de Janeiro.

 

Nessun argomento correlato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CalcioBrasiliano su Facebook
Segnalato da
Be Sport Network
Archivio