tragedia Arena Corinthians 2 operai morti

fonte: eleconomistaamerica.com.br

“Copa se faz com estadios, nao com hospital”: molti ricorderanno la frase di Ronaldo che generò polemiche durante le proteste dello scorso giugno in Brasile. Per fare un mondiale servono gli stadi ma, a 6 mesi dall’inizio della Coppa del mondo 2014, i lavori di costruzione in molti impianti non sono ancora terminati.

Il giorno dopo essere state sollecitate pubblicamente dalla Fifa per via dei ritardi, le città di Curitiba, Cuiabá e São Paulo hanno partecipato ad un evento tenutosi nella Costa do Sauípe in cui le città sedi della manifestazione dovevano presentersi in cinque minuti. Peccato che nelle loro presentazioni abbiano “dimenticato” di parlare della condizione dei loro stadi. Addirittura il rappresentante di Coritiba non è nemmeno arrivato in tempo per prendere parte all’evento.



Il primo a parlare è stato il delegato di Cuiabá che ha affermato che l’Arena Pantanal è completa al 90% preferendo proiettare un disegno del progetto dello stadio anziché foto o video che ne mostrassero lo stato attuale. E questo ha, ovviamente, provocato risate tra i giornalisti stranieri presenti.

Diogo Carvalho, rappresentante del Mato Grosso ha ribadito l’impegno di inaugurare lo stadio a gennaio e realizzare eventi di test tra marzo e aprile. Peccato che, attualmente, l’impianto sia ancora privo delle poltroncine.

A seguire è stata la volta di Curitiba, la città maggiormente in ritardo nei lavori in vista del mondiale. Il delegato non si è presentato ma ha mandato un video che mostra le bellezze e i servizi efficienti della città ma non lo stadio che ospiterà le partite. Forse perché fino a pochi giorni fa non era stata nemmeno stata piantata l’erba per il terreno di gioco.

L’ultima città a presentarsi è stata São Paulo. L’addetta stampa Elizabeth Tortolano ha ricordato le 2 vittime nell’incidente con la gru all’Arena do Corinthians e ha chiesto appoggio affiché i lavori riprendano al più presto. Anche in questo caso, nessuna immagine dello stadio è stata mostrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CalcioBrasiliano su Facebook
Segnalato da
Be Sport Network
Archivio