Le 10 previsioni sbagliate della stagione calcistica 2013

by Stefano on

Walter grasso attaccante goias

fonte:barbadillo.it

1) Soprannominato da molti “azarão” (sfigato) l’Atletico-MG ha disputato una grande stagione conquistando prima il Campionato Mineiro e poi la Copa Libertadores.

2) Numero 1 del ranking Fifa, campione mondiale ed europeo in carica, la Spagna era favorita per la conquista della Confederation Cup. Ma in finale contro il giovane Brasile di Scolari, le Furie Rosse sono state sonoramente sconfitte per 3-0.

3) Vincitore del Brasileirao 2012, il Fluminense era uno dei favoriti all’inizio del Brasileirao 2013. Ma le cose sono andate diversamente dalle previsioni e la squadra carioca è finita in Serie B prima di essere salvata da una decisione del tribunale sportivo che ha retrocesso al suo posto la Portuguesa.

4) Non è più un giocatore decisivo, dicevano. Invece Ronaldinho ha sorpreso tutti rinascendo al Galo dopo una stagione deludente al Flamengo. Il n.10 ha guidato l’Atletico-MG alla conquista della Libertadores ed è stato l’unico a salvarsi nella sciagurata campagna al Mondiale per Club.

5) Internacional e Corinthians erano partite con i favori del pronostico per la conquista del Brasileirao 2013. Nonostante campioni come Forlan, Damiao da una parte e Pato dall’altra le due squadre hanno deluso.

6) Alzi la mano chi si aspettava di vedere il Ponte Preta in finale della Copa Sulamericana. La minore delle squadre di Sao Paulo nella Serie A brasiliana è andata vicinissima alla conquista del trofeo ma ha perso nella finale di ritorno contro il Lanus.

7) Nessuno avrebbe pensato che il campionato brasiliano 2013 sarebbe finito…in tribunale. Per decidere le squadre a retrocedere non è stato infatti il campo ma il giudice sportivo che ha punito per irregolarità la Portuguesa salvando il Fluminense.

8) Chi l’avrebbe detto che tra i migliori attaccanti del 2013 ci sarebbe stato Walter, il gordinho? L’attaccante sovrappeso del Goias è stato un “destaque” di questa stagione segnando 17 gol e qualcuno lo vorrebbe in nazionale.

9) Maxi Biancucchi, cugino di Messi è stato protagonista di un grande inizio di campionato. In molti (me incluso) hanno pronosticato una grande stagione per lui ma dopo poche giornate l’attaccante argentino ha smesso di segnare finendo la stagione con solo 10 gol.

10) La decima previsione sbagliata la lascio ai miei lettori. Su quale squadra o quale giocatore avevate puntato all’inizio del 2013 ma alla fine vi ha delusi?

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *