La Juventus ci riprova per Gerson

by Stefano on

La Juventus ci riprova per Gerson del Fluminense
Poco tempo fa avevo parlato di Gerson escluso dalla nazionale under 20. Forse per rilanciarne l’immagine e il prezzo che il padre del giocatore ha fatto sapere che la Juventus ha rilanciato l’offerta arrivando ad offrire 15 milioni di euro.

Gerson era caduto un po’ nel dimenticatoio dopo che su di lui si erano accesi gli interessi di tanti club europei, tra cui la stessa Juventus che ad inizio del 2015 aveva offerto 12 milioni. Il Fluminense rifiutò chiedendone almeno 30 milioni, una cifra improponibile che ha allontanato tutti i club interessati.

Il centrocampista del compirà 18 anni il promossimo 20 maggio e nell’ultimo periodo ha fatto parlare più per il suo carattere e i rapporti difficili con il tecnico della seleçao giovanile Alexandre Gallo.

Secondo il padre del ragazzo, Marcos Antônio da Silva, conosciuto come Marcão, la difficile situazione finanziaria del Fluminense porterebbe il club ad accettare l’offerta della Juventus.

La destinazione sarebbe gradita dal ragazzo anche perché la Juventus ha saputo valorizzare altri giovani in questi anni come Pogba, Pereyra e lo stesso Coman che ha comunque trovato un po’ di spazio quest’anno.

Gerson ha un contratto col Fluminense fino al 2019. Il club detiene il 70% dei diritti economici del giocatore. Il restante è diviso al 10% al padre del giocaotore, il 22,5% a una società chiamata Mangrov e il 7,5% alla Traffic, agenzia di marketing sportivo.

Fonte: GloboEsporte.com

Written by: Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *