Chi sono

Le informazioni essenziali

Cosa faccio? Web Marketing e Social Media Specialist. Responsabile editoriale di un portale di calcio per TIM Brasil, ideazione e realizzazione di progetti di marketing sportivo.

Dove lavoro? ArmosiA Srl, società di comunicazione con sede a Roma e Rio de Janeiro.

Quando ho iniziato? Nel 1998 volevo fare il giornalista sportivo, nel 2004 il blogger, nel 2006 il webmaster, nel 2007 ho iniziato a occuparmi di social media e community. Poi è arrivato il Brasile, mi sono diplomato al CCBI dell’ambasciata brasiliana e ho conseguito il certificato di proficienza nella lingua portoghese. A gennaio 2012 sono diventato responsabile del sito brasiliano Torcedor Sem Fronteiras  grazie al quale ho avuto la possibilità di seguire da vicino il calcio brasiliano, in particolare le squadre patrocinate da TIM Brasil.

Perchè ho aperto questo blog?  Perchè il Brasile, come il calcio, è parte di me.Il resto potete leggerlo qui.

Per chi tifo? Juventus e Vasco da Gama

Come contattarmi?  Un email a stefanocaschera[at]gmail.com oppure aggiungendomi su Skype: stefano.caschera

11 Comments

Marco Túlio

Molto buono tuo blog. Io sono brasiliano ed anche tifoso per la Juve.
Le mie congratulazione per tuo lavoro.

Reply
stevetk

Muito obrigado Marco, fico feliz por um brasileiro e ainda por cima torcedor da juventus acompanhar esse meu blog. So queria ter mais tempo para atualizá-lo eheh…

Reply
salvo

ciao stefano,vorrei farti i complimenti per il tuo sito,lo scoperto da poco!!!!! bravo!!!!
anch’io sono un grande appassionato di calcio brasiliano,ovviamente sono anche uno scommettitore,per questo ti volevo chiedere come vedi la partita in programma giorno 5 fluminense-internacional……..che ne pensi di una bel pareggio???? dato che la flu ancora non ne vuole sapere di pareggiare????
ciao a presto salvo.

Reply
stevetk

Quest’anno la fluminense è una delle squadre piú difficili da indovinare perché é molto irregolare. Contro l’inter un pareggio ci puó stare anche se vedo piú probabile l’1. Aspetto di vedere le formazioni però. Ti ringrazio per i complimenti e ti invito a iscriverti alla pagina facebook sulla quale possiamo scambiarci qualche consiglio di giocata + facilmente! Ciao.

Reply
gianni

Ciao Stefano, complimenti per questo bellissimo sito web, devo dirti “GRAZIE DI ESISTERE” . Io sono pazzo del Brasile, malato …..
ti volevo chiedere una cosa, per caso hai comprato il libro di Vincenzo Paliotto: Clasicos derby e rivalità calcistiche in America LAtina? Io, dopo aver visto una recensione sul Corriere dello Sport, l’ho fatto e devo dirti che è bellissimo. Lo consiglio a tutti….
Forza Flamengo!!!
Gianni

Reply
stevetk

grazie dei complimenti e del consiglio di lettura..non conoscevo questo libro. In questi giorni non sto aggiornando il blog ma sto lavorando a una nuova grafica e nuove rubriche, per esempio sulla coppa del mondo 2014.

Reply
Matteo

Ciao Stefano, complimenti per l’idea. I portali dedicati a campionati esteri sono pochi, purtroppo. Vorrei chiederti una gentilezza.. Avresti qualche sito sportivo brasiliano da consigliarmi che racchiuda un po’ di notizie sulle squadre? Qualcosa tipo la gazzetta dello sport. Ultimamente, per le info, utilizzo globoesporte, ma io e il portoghese non ci siamo mai conosciuti 🙂

Reply
Gino

Ciao Stefano, a forza di cercare informazioni sul Brasile (la mia squadra del cuore insieme al Cagliari) mi sono imbattuto nel tuo portale dedicato al mio Brasile. dimenticavo complimenti per questo sito che parla del Brasile. Ho letto l’ultimo tuo articolo sui dieci motivi del tracollo e concordo pienamente con te. Sono molti anni che oramai non vedo più il bellissimo gioco che faceva vedere la selecao che incantava la gente alla tv. questa sconfitta umiliante non la meritava ma spero che serva da lezione per i prossimi mondiali in Russia.

Reply
Stefano

Perché durante il mio primo viaggio in Brasile ho fatto amicizia con una famiglia tifosa del Vasco 🙂

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *