Ceará

Brasileirão 2011: ultime chance per Vasco e Sao Paulo

by Stefano on

Domani la 36° giornata di campionato si apre con tre anticipi che possono già sentenziare dei verdetti importanti. Il Vasco si gioca tutte le sue speranze di titolo in casa contro l’Avaì, squadra contro cui non ha mai perso negli ultimi 9 incontri.

Mercoledì scorso il Corinthians ha messo una seria ipoteca sul titolo del Brasileirao 2011 andando a vincere in trasferta sul campo del Cearà.ma per il Vasco, fermato sull’ 1-1 dal Palmeiras, non è ancora finita. Giocatori e tifosi credono ancora nella possibile rimonta e ci crede anche la società che in questi giorni ha lanciato importanti operazioni di marketing legate sia alla possibile vittoria in campionato sia al giocatore più rappresentativo in questo momento, il difensore Dedê. Pronosticare una vittoria della squadra carioca è cosa scontata e chissà non arrivi anche una goleada.

Si giocano domani le gare di ritorno delle 2 semifinali di Copa do Brasil. Il Vasco affronterà a Florianopolis l’Avaì mentre il Coritiba riceve in casa il Cearà.

Avaí – Vasco

Il Vasco, favorito alla conquista del torneo in quanto squadra più blasonata, è atteso da un match pieno di insidie. A complicare il cammino della formazione carioca, oltre al pareggio per 1-1 nella gara di andata al San Januario ci sarà il clima infuocato della Ressacada.

L’Avaí si è dimostrata la vera sorpresa di questa competizione elimando squadre del calibro di Botafogo e Sao Paulo. Per il Vasco sarà importante entrare in campo con determinazione, cercando di segnare prima possibile. Dal suo canto, la formazione catarinense sarà sicuramente decisa a mantere il vantaggio del gol siglato in trasferta.

Ieri si sono giocati i 4 anticipi della prima giornata del campionato brasiliano di Serie A, tutti finiti in goleada tranne Santos-Internacional finita 1-1.

Flamengo – Avai 4-0

Grande esordio del Flamengo di Ronaldinho che ha travolto per 4-0 l’Avai.  L’ex numero 10 di Barcellona e Milan ha giocato forse la sua miglior partita da quando è al Flamengo, guidando la squadra da leader e deliziando il pubblico con giocate spettacolari: passaggi di tacco, no look e lanci di prima.

Ronaldinho ha segnato anche il gol del 2-0 con una bella azione individuale che si è sviluppata dalla sinistra e che il Gaucho ha concluso con un piatto destro preciso infilando il pallone alla sinistra di Renan.  Il portiere dell’Avai è stato, nonostante il risultato, uno dei migliori in campo e nulla ha potuto sugli altri gol segnati da Bottinelli, Thiago Neves e Diego Mauricio.

Copa do Brasil, la prima semifinale è Ceará-Coritiba

by Stefano on

Stasera si giocano le gare di andata delle semifinali della Copa Brasil. La prima semifinale vede scendere in campo Ceará e Coritiba, squadre rivelazione del torneo che hanno eliminato rispettivamente Flamengo e Palmeiras.

Allo stadio Presidente Vargas di Fortaleza si affronteranno due squadre che hanno evidenziato uno stato di forma simile sin dall’inizio della stagione. Entrambe hanno vinto i rispettivi campionati statali vincendo i due gironi, anche se il Coritiba finora è imbattuto mentre il Cearà è stato sconfitto 3 volte durante la stagione pur vincendo la finale del cearense battendo per 5-0 il Guarany.