Pato

Brasileirao 2013: il punto sulla 6° giornata

by Stefano on

Pato doppietta Bahia

fonte: veja.abril.com.br/

Tanti gol e qualche sorpresa nella sesta giornata del campionato brasiliano. Protagonista del weekend è stato Alexandre Pato. L’attaccante del Corinthians è tornato al gol dopo diverse giornate di digiuno e polemiche per le occasioni fallite sotto-porta. Il Papero ha ripagato la fiducia di Tite che lo ha schierato titolare siglando la doppietta che ha permesso alla sua squadra di battere il Bahia per 2-0.

Tanti gol, come previsto nei pronostici, tra Internacional e Vasco e tra Atletico-MG e Criciuma. Al Beira Rio la squadra allenata da Dunga ha superato per 5-3 la formazione carioca mostrando un D’Alessandro in grande spolvero. L’Atletico imbottito di riserve ha battuto il Criciuma per 3-2 trovando 3 punti fondamentali per risalire la classifica.

Ieri è stata anche la giornata di Seedorf che ha messo a segno il gol decisivo nella vittoria del Botafogo nel derby contro il Fluminense. L’olandese ha sfoderato uno dei pezzi forte del suo repertorio: il tiro da fuori area.

Due i pareggi nella sesta giornata: quello del Flamengo che si è fatto recuperare da 2-0 a 2-2 dal Coritiba e quello del Cruzeiro che non è andato oltre l’1-1 sul campo della Portuguesa.

La sorpresa della giornata è stata la vittoria del Santos sul campo del Sao Paulo. Dopo l’addio di Neymar il Santos si è affidato ai giovani provenienti dal vivaio. Giva e Neilton hanno vinto la sfida contro Luis Fabiano che ha fallito diverse occasioni nel primo tempo e nella seconda frazione è stato ben controllato dalla difesa avversaria.

Nella parte bassa della classifica, prende fiato il Ponte Preta che superando in trasferta il Nautico si porta fuori dalla zona retrocessione. Passo in avanti anche del Goias che supera di misura per 1-0 il Vitoria una delle squadre rivelazione del campionato.

>>Guarda la classifica aggiornata e gli highlights delle partite

 

Pato, altro errore sotto porta. Che succede al Papero?

by Stefano on

Pato Corinthians

È stato l’acquisto più caro del mercato del Corinthians (circa 40 milioni di reais, 16 milioni di euro) ma finora per Alexandre Pato ci sono stati più fischi che applausi.  Il Papero è tornato in Brasile dopo alcune stagioni tormentate al Milan, dove negli ultimi 2 anni ha passato più tempo in infermeria che sul campo. Ha iniziato stagione con il Corinthians partendo dalla panchina e la partita di mercoledì contro il modesto Goias era un’opportunità per dimostrare a Tite di meritare una maglia da titolare.

Purtroppo Pato ha sbagliato una palla gol clamorosa, forse la migliore costruita dal Corinthians durante la partita. Errore che è costato caro, visto che il risultato finale è stato di 1-1.  All’8 minuto del secondo tempo, con il Goias in vantaggio per 1-0, Pato ha ricevuto un passaggio filtrante di Douglas trovandosi a tu per tu con il portiere ma dopo averlo saltato ha sparato il pallone alto sopra la traversa.

Capita a tutti di sbagliare. Se non fosse che questo è il terzo errore grossolano che l’attaccante ex-Milan commette sotto porta. Quello contro  il Boca Juniors di certo è stato il più grave visto che è costato l’eliminazione in Libertadores. Emerson Sheik, Guerrero, Romarinho e Pato: sono in 4 attaccanti a contendersi 3 posti. Finora Pato è stata la quarta scelta e nonostante l’errore di mercoledì potrebbe tornare a essere schierato tra i primi 11 anche contro il Cruzeiro e la Portuguesa visto che Guerrero è stato convocato nella nazionale peruviana e salterà i due match.

Pato torna al gol con il Corinthians

fonte: http://esporte.ig.com.br

La 5° giornata del campionato paulista è stata ricca di emozioni. Iniziamo dalla goleada del Corinthians che ha battuto per 5-0 l’Oeste. Tra i marcatori c’è anche Pato, all’esordio con la sua nuova squadra. L’ex milanista non poteva desiderare una festa migliore. Gli applausi scroscianti del pubblico e soprattutto il ritorno al gol per chiudere un periodo difficile costellato di infortuni.

Emozioni contrastanti al Vila Belmiro dove è andato in scena il “classico” tra Santos e Sao Paulo nella prima partita di Ganso da avversario davanti ai suoi ex-tifosi. La torcida del Santos non è stata di certo benevola nei suoi confronti: oltre ai fischi nei confronti di Ganso per tutta la partita ci sono stati pericolosi lanci di oggetti che potrebbero portare alla squalifica del campo. Il match si è chiuso con la vittoria del Santos per 3-1 ma con il Sao Paulo che ha recriminato per il gol annullato a Luis Fabiano.

Stecca di nuovo il Palmeiras, soprattutto in difesa. La squadra allenata da Kleina ha pareggiato per 3-3 contro il Piracicaba grazie a 2 gol del difensore Henrique e una giocata del centrocampista Marcio Araujo. Se la difesa del Palmeiras fa acqua da tutte le parti non va meglio in attacco. L’attaccante Barcos nel dopo partita si è lamentato per i pochi palloni giocabili e la difficoltà del Palmeiras nel costruire gioco.

Tutti i risultati della 5° giornata del campionato paulista:

Mirassol 0 x 1 Ituano
Linense 3 x 0 Paulista
Ponte Preta 2 x 0 Penapolense
Santos 3 x 1 São Paulo
Corinthians 5 x 0 Oeste
XV de Piracicaba 3 x 3 Palmeiras
Botafogo-SP 3 x 1 Guarani
São Bernardo 4 x 1 São Caetano
Atlético Sorocaba 4 x 0 União Barbarense
Mogi Mirim 4 x 1 Bragantino

Corinthians: Pato sarà presentato il 14 gennaio

by Stefano on

Pato presentazione Corinthians

fonte: lancenet.com.br

Tutto è pronto o quasi per il primo grande evento sportivo 2013 in Brasile, ovvero la presentazione ufficiale di Alexandre Pato al Corinthians. Il direttore marketing del club di Sao Paulo, Ivan Marques ha confermato la data del 14 gennaio, giorno in cui è prevista nel centro sportivo del Corinthians una grande festa aperta a moltissimi tifosi e giornalisti.

L’idea del club è riunire sia i giocatori reduci dalla campagna vittoriosa nel mondiale per club sia i nuovi arrivi: Pato ma anche il centrocampista Renato Augusto, il difensore Gil (che sta per essere annunciato ufficialmente).

Intanto il Corinthians ha già iniziato la vendita delle magliette di Pato, che anche in “bianconero” indosserà il numero 7.

Tiziano Crudeli, commentatore e tifosissimo del Milan, non è nuovo a queste cose. Ogni volta che commenta una partita del Milan c’è sempre la possibilità che un suo siparietto (specie in coppia con Elio Corno, di fede interista) possa fare il giro di internet.

L’ultimo video che sta spopolando su Youtube riguarda la partita di martedì scorso tra Barcellona e Milan. Crudeli era ospite della trasmissione DirettaStadio quando è letteralmente esploso di gioia, rischiando di avere un malore, dopo che Alexandre Pato ha segnato il primo gol dell’incontro dopo appena 24 secondi di gioco.

Il commentatore è saltato in piedi e ha cominciato a girare per lo studio, abbracciando tutti e gridando diverse volte: “Il mio papero!”.

La cosa curiosa è che il video è rimbalzato fino Brasile tanto che il sito di informazione R7 ci ha fatto persino un articolo su scrivendo che il gol dell’attaccante brasiliano ha quasi fatto venire un infarto al commentatore che ha esultato come se fosse in curva allo stadio.

La prossima volta manderemo agli amici di R7 anche un video di Pellegatti. Magari quello della finale persa dal Milan contro il Liverpool 🙂

 

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/4QotMyNFgZ4" width="425" height="344" allowfullscreen="true" fvars="fs=1" /]

 

Calciatori brasiliani, vacanze in patria pensando al futuro

by Stefano on

Adriano si rilassa in spiagga a RioApprofittando della pausa invernale molti giocatori brasiliani sono tornati in patria per passare le vacanze di Natale. Certo,  non sono tornati tutti con lo stesso spirito.

Per molti sono giorni cruciali in cui potrebbe decidersi il loro futuro. Il più incerto è Ronaldinho: il passaggio di Cassano al Milan e le parole del presidente Berlusconi spingerebbe il Gaucho verso un ritorno in patria.

I quotidiani brasiliani danno in pole position il Gremio che si sta ponendo le basi economiche per concretizzare l’operazione.

Anche Adriano è volato a Rio ma con il biglietto di ritorno a Roma già prenotato. I rumors di un suo passaggio al Corinthians si sono affievoliti e lo stesso giocatore, dopo la bella prestazione contro il Milan ha confermato di voler rimanere in Italia.

Felipe Melo è in Brasile da qualche giorno, avendo saltato per squalifica la partita con il Chievo ma per lui c’è solo relax. Questo ritorno ha il sapore della rivincita dopo i fischi e gli insulti del dopo-Mondiale.

Ci sono poi altre voci di mercato che riguardano Pato che secondo il sito Globo Esporte è vicino al Manchester City e Juan che seguito con molto interesse dal Cruzeiro, Grêmio e Flamengo